-------------Utilità ----------------
Consumo del tuo alimentatore - FonItalia - Fulmini in tempo Reale
Rintracciare GSM - Eliminare il WGA ;)
TS Window->Linux - TaskDiWindows - MS Channel9
------------------------------------
Myspace Map
------------------------------------

14 maggio, 2009

L'universo femminile

diciamolo: un gruppo di uomini, anche se si sono conosciuti 30 minuti prima, sono molto attaccati l'uno con l'altro, cè sempre una sorta di cameratismo ed è difficile che si creino problemi dall'interno. Durante una "prima uscita" il gruppo di uomini si ubriaca sempre.

Un classico ritrovo di uomini fa così
"Hei, ciao. Come ti chiami? che lavoro fai? andiamo a bere." e saranno amici per sempre.

un gruppo di iene, emh scusate, di donne è un'altro mondo. non esiste che due donne che si sono presentate un istante prima, possano andare fin da subito d'amore e daccordo; ecco cosa succede durante un classico approccio tra due donne "Donna A" e "Donna B".
Donna A è col proprio moroso e il suo gruppo di amici al parco. In lontananza si intravede Donna B che si avvicina, con lo sguardo fisso verso il gruppo di amici di Donna A.

Fase 1: Donna A pensa "ma che cazzo si guarda sta zoccola" e mentre Donna B si avvicina gli fa uno scan in stile Terminator e prosegue a pensare "ma che cazzo di stivali si è messa sta qui?"

Fase 2: Donna B si avvicina al gruppo di amici e guarda con insistenza il moroso di Donna A. Donna B ha le palpitazioni e ha lo sguardo appannato. Gli amici di Donna A hanno subito adocchiato Donna B e se la stanno mangiando con gli occhi mentre inizia a salutare il moroso di Donna A che contemporaneamente passa a Defcon 3.

Fase 3: Donna A recupera informazioni sulla pericolosità di Donna B, come il nome, e capisce come fa a conoscere il proprio moroso mentre con un politico sorriso stampato in viso con una stampante difettosa, gli allunga un asettico "ciao" e stringe con vigore a fianco a sè il proprio uomo. Tra le due inizia la guerra di sguardi e se si fa passare una lampadina nel campo visivo di entrambe, si illumina.

Fase 4: Donna A capisce che i due sono amici, vede che non ha più le attenzioni dei compagni del moroso e inizia a sprofondare in pensieri sadomasochisti sul come sopprimere questa cagna che è entrata nel suo territorio. In questo momento qualsiasi cosa viene detta dall'esterno a Donna A non viene recepita in quanto qualsiasi senso è puntato sull'invasore.

Fase 5: Il moroso di Donna A fa una battuta a Donna B e tutti ridono: panico. Ormai Donna A ha perso la situazione di mano ma schiva l'onda di terrore che la stava invadendo, fa un sadico sorrisino e lascia che i due finiscano di chiaccherare.

Fase 6: Donna B intravede il suo ragazzo, saluta moroso di Donna A e amici con i 3 bacetti (pressione di Donna A alle stelle) si gira per iniziare a incamminarsi ma torna indietro guarda Donna A gli lancia un'occhiata micidiale, gli sogghigna un infastidito "ciao" e torna per la propria strada.

Fase 7: Donna A, facendo finta di niente, controlla con la coda dell'occhio che il proprio ragazzo non guardi il culo della Donna B. In realtà lo farà e lancerà un occhiolino agli amici che se la stanno ghignando.
Donna A passerà tutto il pomeriggio stizzita e senza parlare al proprio moroso.

Fase 8: In macchina, al rientro a casa, il moroso di Donna A riceverà una gigantesca lavata di capo.

Fase 9: Negli anni a seguire ogni volta che ci sarà motivo (ma anche senza) Donna A tirerà fuori il nome di Donna B che si è gelosamente memorizzato in testa. Mentre lo pronuncia guarderà le sue amiche fidate che iniziano a scrutare il povero uomo come per dire "bè, adesso hai quacosa da dire per caso?"

Fase 10: Anche una volta separati, Donna A rinfaccerà quel nome di quella troia di quel pomeriggio al suo ex ragazzo.

L'uomo godrà come un riccio ad ascoltare nuovamente questo nome e questa storia.

3 Comments:

Blogger Babitas said...

peccato che c è chi sostiene che il fidanzato di DonnaA le abbia messo le corna con DonnaB

14/5/09 20:32  
Blogger Valpurgius said...

<_<

15/5/09 10:33  
Blogger Valpurgius said...

che palle...
ti lascio col dubbio, la cosa non mi riguarda più

15/5/09 11:51  

Posta un commento

<< Home